|

Dieta per gonfiore addominale e intestino pigro

Pancia gonfia e stipsi addio


Circa il 20% della popolazione adulta soffre di disordini intestinali che si accompagnano spesso a dolore e gonfiore addominale.

Tutto questo fa parte della sindrome (insieme di sintomi) dell’intestino irritabile le cui cause sono ancora poco chiare, ma si riconoscono come fattori concausali: ipersensibilità intestinale, stress psico-emotivo, sedentarietà e dieta troppo ricca di grassi e scarsa in fibre.

Fibre, acqua, attività fisica, evitare lo stress sono alcuni degli accorgimenti per combattere la stitichezza.

Una dieta leggera, nutriente e bilanciata, con alimenti integrali ricchi di fibre, e olio di oliva, che facilita l'evacuazione, è raccomandata. 

Naturalmente le quantità e le calorie vanno personalizzate secondo lo stato nutrizionale e lo stato generale di salute.

Chiedere sempre al medico una dieta personalizzata.

Clicca qui per conoscere lo specialista più vicino a te

  

Se sei un medico, un nutrizionista o un farmacista,

clicca qui per richiedere il modulo della terapia alimentare

con le schede di patologia e il counseling per i pazienti, completi degli alimenti da evitare, ridurre e i consigli pratici per il corretto approccio nutrizionale.