|

Elenco approfondimenti

martedì 17 ottobre 2017
Pare che almeno gli uomini veg siano a rischio di depressione
martedì 10 ottobre 2017
Effetti immediati!
martedì 10 ottobre 2017
La fame di dolci
martedì 3 ottobre 2017
I neuroni sentono ciò che si mangia
martedì 3 ottobre 2017
Neuroinfiammazione e decadimento cognitivo
martedì 26 settembre 2017
Meglio di no
martedì 26 settembre 2017
Integratori naturali
martedì 19 settembre 2017
Uno studio sui topolini
martedì 19 settembre 2017
La salute nasce dall'intestino
martedì 12 settembre 2017
Uno studio suggerisce che i farmaci non siano superiori alla dieta
martedì 12 settembre 2017
E’ una scelta giusta per la salute?
martedì 5 settembre 2017
I grassi non sembrano essere così pericolosi come i carboidrati in eccesso
lunedì 4 settembre 2017
Il ritmo della vita e il cibo della colazione
martedì 25 luglio 2017
Il rischio cardiovascolare nel vegetariano dipende dalla dieta!
martedì 25 luglio 2017
O farro, o altro cereale?
martedì 18 luglio 2017
Strategie efficaci
martedì 11 luglio 2017
Neuroimaging nella perdita di peso
martedì 4 luglio 2017
Qual è la dieta migliore per lo sportivo?
martedì 27 giugno 2017
Antiossidante nel broccolo può aiutare a combattere il diabete
martedì 20 giugno 2017
Integratori naturali low-calories
lunedì 12 giugno 2017
Le virtù della cipolla italiana
martedì 6 giugno 2017
La dieta FODMAP
martedì 30 maggio 2017
PUFA, e il cervello è al TOP
martedì 30 maggio 2017
Glutine-lattosio-istamina, carenza di enzimi digestivi
martedì 23 maggio 2017
Da tenere sotto controllo
martedì 23 maggio 2017
Come agisce sul colesterolo LDL?
martedì 16 maggio 2017
No, se assunti in modo controllato e non per lungo tempo
martedì 16 maggio 2017
Microbiota e alimentazione
martedì 9 maggio 2017
…E il peso scende
martedì 9 maggio 2017
L’aceto è un alimento!
martedì 18 aprile 2017
Proteine e fibre per il fegato
martedì 11 aprile 2017
Una dieta sana corregge gli stimoli neuroendocrini
martedì 11 aprile 2017
Alimentazione consapevole
mercoledì 8 marzo 2017
Il ruolo dello stress ossidativo
martedì 21 febbraio 2017
Una giusta informazione per i pazienti
martedì 14 febbraio 2017
Disinfiammiamoci!
martedì 14 febbraio 2017
Incide lo status socio-economico sulla aspettativa di vita?
martedì 7 febbraio 2017
Cosa e come mangiare fuori casa: piatti proteici e piatti glucidici.
martedì 7 febbraio 2017
Smile, la dieta contro la depressione
martedì 31 gennaio 2017
Nutrire il microbiota
martedì 13 dicembre 2016
Evento ricco!
martedì 6 dicembre 2016
Alla ricerca delle evidenze scientifiche
martedì 29 novembre 2016
Il ritmo della vita e il cibo della colazione
martedì 29 novembre 2016
Mantenere i risultati
lunedì 21 novembre 2016
Tumori più aggressivi quelli nutriti coi grassi
lunedì 21 novembre 2016
Equilibrio tra metabolismo energetico e riproduzione
martedì 15 novembre 2016
Mantenere il peso forma riduce il rischio di cancro
lunedì 7 novembre 2016
Nutriente a basso impatto ecologico ma ad alto valore nutrizionale/terapeutico
martedì 25 ottobre 2016
Ben arrivata la stagione dei funghi
martedì 18 ottobre 2016
Una tentazione che costa cara
martedì 18 ottobre 2016
Senza carboidrati l’infiammazione cala con la massa grassa
martedì 11 ottobre 2016
Un fattore di rischio cardiovascolare non sempre considerato
martedì 11 ottobre 2016
Il consumo di sale va ridimensionato
martedì 4 ottobre 2016
Si guarisce dalla sensibilità al glutine?
martedì 4 ottobre 2016
Danno sapore, possono sostituire il sale
martedì 27 settembre 2016
Come e cosa mangiare per essere meno tristi
martedì 27 settembre 2016
Tessuto adiposo viscerale, addio!
martedì 20 settembre 2016
La fibrillazione atriale rallenta con la dieta
martedì 13 settembre 2016
Alimenti contro la depressione
martedì 6 settembre 2016
Confronto tra il menu all’italiana e il menu della salute
martedì 19 luglio 2016
L’organo più pesante del nostro corpo
martedì 12 luglio 2016
Il pomodoro è l’ortaggio più consumato in Italia
martedì 5 luglio 2016
Chi mangia integrale vive di più
martedì 21 giugno 2016
Una proposta geolocalizzata
martedì 14 giugno 2016
Ve ne anticipiamo un estratto, il resto in edicola!
martedì 7 giugno 2016
Con il sole di primavera la salute migliora
martedì 31 maggio 2016
Nella giornata il peso varia
martedì 24 maggio 2016
Lo sapete?
martedì 10 maggio 2016
Dipende dal momento della giornata in cui si fa attività fisica
martedì 3 maggio 2016
Una ricerca mette in guardia contro lo zucchero!
mercoledì 27 aprile 2016
Tra intolleranze alimentari e carenza di enzimi digestivi
martedì 19 aprile 2016
Lo stomaco preferisce cibo crudo, caldo, liquido e sopratutto di piccolo volume!
lunedì 11 aprile 2016
Prevenire la decadenza estetica e funzionale
lunedì 4 aprile 2016
Sapere leggere le etichette alimentari per stare in salute
martedì 22 marzo 2016
La base scientifica
lunedì 14 marzo 2016
Obiettivo ridurre l’infiammazione
martedì 8 marzo 2016
Elevato rischio di carenza di calcio
martedì 1 marzo 2016
Antiossidanti per prevenire i tumori alla pelle
martedì 16 febbraio 2016
Può un intervento nutrizionale migliorare la salute dei pazienti in pre-dialisi?
martedì 9 febbraio 2016
Un articolo interessante spiega l’efficacia in ambito neurologico
martedì 2 febbraio 2016
Cambiare si può!
mercoledì 20 gennaio 2016
Assumere alimenti a basso indice glicemico contribuisce a ridurre l’acido urico
martedì 12 gennaio 2016
Una revisione sistematica e una meta-analisi ne rivelano le preziose qualità
martedì 15 dicembre 2015
Insufficiente esposizione solare, stili di vita errati, allattamento esclusivo prolungato al seno, obesità e colore della pelle sono i principali fattori di rischio
mercoledì 9 dicembre 2015
Sabino Maria Frassà, under 36, vince il premio al XXXVI° CONGRESSO NAZIONALE SINU
martedì 1 dicembre 2015
Frutta ai pasti, si o no?
martedì 24 novembre 2015
Per "bruciare" un solo grammo di grasso corporeo occorrono 2 litri di ossigeno
martedì 17 novembre 2015
Come facciamo a dimagrire ? Dove vengono eliminati i grassi alimentari?
martedì 10 novembre 2015
Aumentano l’insulina e la pressione arteriosa.
martedì 3 novembre 2015
Evidenze nutrizionali nel colon irritabile
martedì 27 ottobre 2015
I microbi, ospiti amici nell’intestino
martedì 20 ottobre 2015
Ogni macro nutriente ha uno specifico effetto sull'insulina ipotalamica
martedì 13 ottobre 2015
L’obesità colpisce solo noi umani, nessun animale in natura è obeso
martedì 6 ottobre 2015
Quali alimenti consigliare alle pazienti in menopausa?
martedì 22 settembre 2015
Quali sono le evidenze disponibili?
martedì 15 settembre 2015
I semi oleosi possono contribuire alla giusta dose giornaliera di omega 3 nelle persone che non gradiscono il pesce.
martedì 1 settembre 2015
La qualità della dieta influenza la salute cerebrale
martedì 1 settembre 2015
L’alimentazione deve essere sana per mamma e bebè
martedì 7 luglio 2015
L’assunzione di pasti proteici aiuta a controllare il peso
martedì 30 giugno 2015
Glutine - furosina - amido resistente nella pasta: la qualità delle farine dipende dai grani e dalla lavorazione
martedì 23 giugno 2015
Un approccio terapeutico alternativo?
martedì 16 giugno 2015
A promuoverla la Società Italiana di Pediatria all’insegna dello slogan “il cibo unisce”. L’obiettivo è far incontrare i dettami e principi di salute della dieta mediterranea con i sapori delle altre popolazioni che vivono nel nostro Paese.
martedì 3 settembre 2013
Quando si cerca di perdere peso, ripetutamente, si rischia di andare in contro a comportamenti sbagliati che aumentano il rischio di prendere peso in eccesso. Attenzione, dunque, alle diete sbagliate per il rientro dalle ferie.
lunedì 22 luglio 2013
La Norvegia ha un’elevata incidenza di fratture dell'anca, e l'incidenza varia col grado di urbanizzazione. Questa variazione può dipendere dalla concentrazione di calcio e magnesio nell’acqua di rubinetto?
lunedì 15 luglio 2013
L’abitudine di fare regolarmente la prima colazione appare associata a una diminuzione del rischio di diabete 2 (diabete del’adulto, non insulino-dipendente) nelle donne, ma bisogna considerare attentamente anche il valore del BMI.
lunedì 8 luglio 2013
Un breve elenco di diete dimagranti del passato, bizzarre, ma soprattutto molto rischiose, per gli amanti della serie: cosa non faresti per perdere peso?!
lunedì 24 giugno 2013
Il desiderio di avere una figura più snella è una tentazione cui pochi sanno resistere, e mettersi a dieta è ormai di moda. Ce n’è per tutti i gusti, dalla dieta mono-alimento a quella del digiuno intermittente, per non parlare di quelle griffate. Ma qual
martedì 28 maggio 2013
I vantaggi della restrizione di sodio e di liquidi nei pazienti ospedalizzati con insufficienza cardiaca acuta scompensata (ADHF) non sono chiari. È sempre meglio verificarne gli effetti.
martedì 14 maggio 2013
Le supplementazioni di Calcio nelle persone adulte over50, e negli anziani, sono sempre motivo di discussione, specie per quanto riguarda la prevenzione dell’osteoporosi e delle sue complicanze.
martedì 14 maggio 2013
La malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) è molto frequente nei primi mesi di vita e va considerata anche dal punto di vista dell’alimentazione, prima di ricorrere a trattamenti troppo invasivi.
lunedì 6 maggio 2013
Durante l’invecchiamento le scelte alimentari diventano di primaria importanza per la salute fisica e mentale. E gli anziani vanno adeguatamente indirizzati.
lunedì 6 maggio 2013
Le diete dimagranti con differente distribuzione dei macronutrienti, sono continuo oggetto di studio e discussione, soprattutto per quanto riguarda la percentuale delle proteine raccomandabile nel trattamento della sindrome metabolica.
martedì 9 aprile 2013
Il concetto di una dieta abituale sana e sostenibile anche per l'ambiente emerge con crescente preoccupazione per il futuro della sicurezza alimentare globale. Ma la salubrità è sempre sostenibile per l’ambiente?
martedì 9 aprile 2013
Viene dalla Gran Bretagna l’ennesima “dieta del miracolo”, la fast diet, che fa perdere rapidamente tanti chili e ha già cominciato a diffondersi anche oltreoceano. Non sarà la solita bufala?
venerdì 22 marzo 2013
Il consumo di bevande zuccherate sembra essere una principale causa nello sviluppo dell’obesità e di una serie di patologie croniche. Tre recenti studi forniscono evidenze e potenziali strategie di intervento.
lunedì 18 marzo 2013
La definizione dei pattern alimentari abituali di una popolazione, prima e dopo un intervento correttivo è importante, sia dal punto di vista di un’indagine epidemiologica, sia dal punto di vista clinico.
martedì 19 febbraio 2013
Pochi studi hanno, sino ad ora, esaminato la relazione esistente tra alimentazione e rischio di cancro alla prostata. Per esempio, ecco cosa avviene per il consumo di pesce.
lunedì 11 febbraio 2013
Il rapporto tra la dieta e la formazione di calcoli renali è già stato dimostrato, ma per le diete restrittive, spesso, non si tiene conto della complessità delle interazioni metaboliche sottostanti.
lunedì 4 febbraio 2013
La definizione di fattori di rischio prenatali modificabili, del sovrappeso e dell’obesità infantile, è diventata oggi critica, insieme alla necessità di incrementare strategie di prevenzione primaria.
lunedì 28 gennaio 2013
Quali sono i fattori nutrizionali che aiutano a preservare la massa muscolare, la forza e le prestazioni negli anziani? Ecco le risposte dell’International Osteoporosis Foundation (IOF).
lunedì 21 gennaio 2013
Un consumo elevato di antociani, specie per quelli presenti in fragole e mirtilli, sembra ridurre il rischio d’infarto miocardico (MI) prevalentemente nelle donne giovani.
lunedì 10 dicembre 2012
La qualità della dieta, rispetto al rischio di recidive di eventi cardiovascolari, è stata valutata in soggetti dai 55 anni in su con patologie cardiovascolari o diabete mellito.
lunedì 10 dicembre 2012
Nei Paesi in cui la fonte principale di Iodio è costituita dal sale, anche una modesta riduzione dell’uso di sale iodato, già nell’età prescolare, potrebbe causare un deficit delle funzioni cognitive.
lunedì 3 dicembre 2012
Ai diabetici potrebbe essere utile aumentare la frequenza dell’automonitoraggio della glicemia e dell’emoglobina glicata, magari anche con l’aiuto dei famigliari?
lunedì 3 dicembre 2012
Un’accurata anamnesi alimentare si associa a interventi terapeutici mirati e più efficaci per i pazienti con patologie epatiche esposti a forte rischio degenerativo.
lunedì 19 novembre 2012
Le patologie croniche muscolo-scheletriche (MSK), più frequenti negli anziani, costituiscono un problema globale della spesa sanitaria che necessità d’interventi preventivi sullo stile di vita e sulla dieta.
lunedì 19 novembre 2012
Una dieta ricca di fibre combinata con un simbiotico è efficace nell'alleviare i sintomi addominali nella malattia diverticolare sintomatica non complicata.
lunedì 5 novembre 2012
Il consumo dei prodotti contenenti caffeina, in particolare le bevande energetiche e gli integratori alimentari, è aumentato, ma gli effetti della caffeina sulla salute restano in discussione.
lunedì 5 novembre 2012
La dieta chetogenica sembra apportare benefici nel trattamento di diverse patologie neurologiche: epilessia, cefalea, Alzheimer, Parkinson, disturbi del sonno, cancro al cervello, autismo, dolore cronico e sclerosi multipla.
venerdì 19 ottobre 2012
Gli effetti dell'assunzione di flavonoidi alimentari, specie per quelli contenuti nel cioccolato (cacao), sono stati associati a una riduzione del rischio cardiovascolare e a diverse azioni benefiche sul cervello.
martedì 16 ottobre 2012
Le diete sperimentali a basso contenuto di sodio, negli ipertesi in scompenso cardiaco con frazione d'eiezione conservata, sono associate a riduzioni della pressione e della rigidità arteriosa.
martedì 16 ottobre 2012
L’apnea ostruttiva rappresenta, oggi, un disturbo del sonno molto diffuso tra gli adulti in sovrappeso e obesi che spesso si accompagna a insulino-resistenza e diabete di tipo 2.
martedì 9 ottobre 2012
Una recente meta-analisi ha dimostrato che uno stile mediterraneo può proteggere contro le malattie cardiovascolari (CVD). E la dieta mediterranea quanto può incidere in questa protezione?
lunedì 8 ottobre 2012
Le meta-analisi di diversi studi di coorte hanno evidenziato che la sostituzione dei PUFA agli SFA della dieta comporterebbe una diminuzione del rischio di cardiopatia coronarica (CHD). Ma quali PUFA?
lunedì 1 ottobre 2012
La fame (da digiuno prolungato) rappresenta uno stato fisiologico estremo che comporta numerosi adattamenti endocrini e metabolici che potrebbero essere utilizzati come marcatori dell’anoressia nervosa.
lunedì 24 settembre 2012
Tornano alla ribalta le “diete griffate”, ma per la prima volta sono i consumatori che le hanno provate a fornire la loro opinione e il grado di soddisfazione, in un’ampia indagine epidemiologica francese.
lunedì 24 settembre 2012
Per l’ennesima volta i prodotti integrativi della dieta sono stati chiamati in causa dai media, come molto richiesti dai consumatori che in maggioranza li ritengono, magari non curativi, ma comunque innocui.
lunedì 17 settembre 2012
L’aderenza dei pazienti con cirrosi epatica alla dietoterapia, appare condizionata dal loro grado di conoscenza sulla malattia, e di percezione sui benefici della dieta stessa.
lunedì 17 settembre 2012
È meglio intervenire prima possibile sulle abitudini alimentari dei bambini, studiando e diffondendo modelli alimentari più salutari adeguati alle loro molteplici esigenze.
giovedì 13 settembre 2012
Il mantenimento dell’equilibrio nutrizionale costituisce una sfida nella gestione dei pazienti affetti da insufficienza renale acuta.
lunedì 30 luglio 2012
La composizione del nucleo familiare sembra influenzare lo stile di vita e le abitudini alimentari delle donne giovani. In particolare per quanto riguarda le australiane.
lunedì 23 luglio 2012
Diversi studi epidemiologici suggeriscono che, nelle donne in postmenopausa, un moderato consumo di alcol si associ con il picco di accrescimento della massa ossea. Tuttavia, i meccanismi cellulari sottostanti e responsabili dei presunti effetti benefici
venerdì 13 luglio 2012
L’alimentazione vegetariana tipica, povera in grassi saturi e ricca in fibre, prodotti integrali e virtualmente priva di carni rosse, garantisce forte protezione contro lo sviluppo di numerose patologie croniche tra cui obesità, patologie cardiovascolari
venerdì 13 luglio 2012
Semplice alchimia o esperimenti razionali di fisiologia sensoriale? Quel che è certo è che presto saremo in possesso di ricettari chimici sviluppati per ingannare i nostri sensi e orientare le nostre abitudini alimentari verso scelte più salutari.
lunedì 9 luglio 2012
Le diete tanto in voga tra le dive, con più proteine e meno carboidrati, sono finalmente giunte al tramonto. E non è solo una questione di lotte tra nutrizionisti, più o meno competenti.
lunedì 25 giugno 2012
Quali sono i benefici ei rischi della supplementazione di vitamina D, con o senza calcio, negli adulti? La risposta dalla revisione dei dati del Cochrane Central Register of Controlled Trials, fino a luglio 2011.
martedì 12 giugno 2012
Troppa carne fa male, un consumo moderato invece?
lunedì 11 giugno 2012
Non è solo il titolo di un libro di successo o una frase inventata da chi non riesce a rinunciare ai piaceri della tavola, ma c’è ancora molto da capire.
lunedì 11 giugno 2012
Lo stress, una grave minaccia per l’omeostasi corporea, mostra effetti sia a breve che a lungo termine, sulle funzioni del tratto gastrointestinale, comportando molteplici disturbi.
lunedì 4 giugno 2012
L’associazione tra aderenza alla dieta mediterranea e rischio di sindrome metabolica è stata valutata, per la prima volta, in un ampio studio prospettico europeo secondo un follow-up della durata di 6 anni.
lunedì 4 giugno 2012
Nelle donne in post-menopausa una dieta a basso tenore di grassi sembra influenzare positivamente il rischio di sindrome metabolica e ridurre l'impiego di farmaci antipertensivi e ipolipidemizzanti.
lunedì 21 maggio 2012
Il consumo di grosse quantità di differenti tipi di carne è stato associato all’aumento del rischio di diabete 2 e del livello plasmatico della proteina C-reattiva (CRP). Ecco il parere degli olandesi.
lunedì 21 maggio 2012
La carenza di vitamina D in gravidanza è stata associata a esiti negativi per la salute della madre e del feto, così da raccomandare la supplementazione, durante e dopo la gravidanza.
venerdì 11 maggio 2012
E’ stata pubblicata una panoramica della letteratura sull’approccio diagnostico e terapeutico, a impronta cognitivo-comportamentale, di alcuni disordini dell’alimentazione, tra i quali l’anoressia e la bulimia.
venerdì 27 aprile 2012
Lo stato della vitamina D sembra coinvolto nella patogenesi delle IBD (malattie infiammatorie croniche dell’intestino) ossia della malattia di Crohn e della colite ulcerosa.
giovedì 12 aprile 2012
Numerose osservazioni hanno stabilito una relazione tra la carenza di magnesio la presenza di disturbi metabolici tipici dell’obesità, tra cui la resistenza all’insulina e il diabete.
lunedì 2 aprile 2012
Per la prima volta è stato evidenziato un nesso tra gli acidi grassi trans presenti nella dieta e il comportamento aggressivo. Una scoperta rilevante anche in termini di sicurezza pubblica.
venerdì 23 marzo 2012
Il livello socio-culturale dell’ambiente postnatale iniziale, nutrizione compresa, predispone il neonato, specie se prematuro, al rischio di sviluppare, più tardi, diverse malattie metaboliche.
venerdì 23 marzo 2012
La dieta mediterranea, grazie alla sua ricchezza in antiossidanti (specie polifenoli), è stata associata a una migliore performance cognitiva dei soggetti anziani seppure già esposti a elevato rischio cardiovascolare.
lunedì 19 marzo 2012
Per la prevenzione dell’osteoporosi, le raccomandazioni riguardo l’intake ottimale di calcio e vitamina D sono ancora oggetto di studi e revisioni, anche nell’ottica della necessità di una eventuale supplementazione.
lunedì 19 marzo 2012
La carenza di vitamina D, un fattore di rischio per osteomalacia e osteoporosi , è un problema di salute riemergente a livello globale. Ecco cosa succede, per esempio, alle donne della Giordania.
lunedì 5 marzo 2012
Il selenio ha molteplici proprietà salutari, ma se assunto in forma di supplemento e da soggetti che già ne assumono in quantità sufficiente con la dieta, pare che possa essere addirittura dannoso.
lunedì 27 febbraio 2012
Una caratteristica sorprendente del sottotipo restrittivo dell’anoressia nervosa (AN) è la tenacia nel limitare al minimo l'assunzione di cibo. Ma i meccanismi che sostengono questa capacità di resistenza sono ancora poco chiari.
lunedì 27 febbraio 2012
La terapia di ristrutturazione cognitiva si è mostrata efficace per vincere le tentazioni scatenate dall’appetibilità del cibo che si evidenziano nei disordini del comportamento alimentare. Nella stessa direzione sono comunque necessarie diverse strategie
lunedì 13 febbraio 2012
Il Comitato sulla Nutrizione della Società Francese di Pediatria ha supplicato una revisione delle raccomandazioni di assunzione e supplementazione eventuale per la vitamina D nei lattanti, bambini e adolescenti
lunedì 30 gennaio 2012
Negli studi clinici il counselling ai pazienti diabetici sulla dieta, l’esercizio fisico, il controllo del peso, si associa a miglioramenti della glicemia, della pressione sanguigna e della colesterolemia totale e frazionata.
lunedì 30 gennaio 2012
Una delle patologie croniche infiammatorie da considerare attentamente dal punto di vista dello stato nutrizionale è il morbo di Crohn. La diagnosi, la terapia e il monitoraggio richiedono competenze multidisciplinari.
lunedì 23 gennaio 2012
Gli eccesivi aumenti di peso in gravidanza sono associati a complicazioni gravi sia per la madre, sia il nascituro. Ma la percezione del rischio di tali complicazioni è spesso alterata nelle donne, come la percezione delle loro dimensioni corporee reali.
lunedì 23 gennaio 2012
Le differenze di assunzione abituale di sodio con la dieta, sono state associate alle differenze nella funzione della riserva coronarica e al rischio cardiovascolare. Non mancano le implicazioni familiari e genetiche.
lunedì 16 gennaio 2012
La letteratura che riguarda la malnutrizione degli anziani è ricca di note negative, non solo per coloro che vivono in solitudine, ma anche per gli anziani ospedalizzati.
lunedì 16 gennaio 2012
I modelli alimentari per la nutrizione clinica delle pazienti portatrici di cancro al seno vanno attentamente rivalutati dal punto di vista dell’influenza del trattamento sul rischio di recidive del tumore, ma anche di complicanze cardiovascolari.
lunedì 19 dicembre 2011
Carni rosse e diabete 2
lunedì 19 dicembre 2011
Carni rosse al maschile
lunedì 12 dicembre 2011
Una dieta ricca di alimenti ad elevato potenziale antiossidante sembra offrire protezione da eventi cardiovascolari specie alle donne già esposte al rischio di tali eventi.
lunedì 5 dicembre 2011
Un miglioramento del controllo glicemico nel diabete 1, potrebbe essere indicativo per la riduzione del rischio d’insufficienza cardiaca, specie nei giovani pazienti.
lunedì 28 novembre 2011
Consumare con maggiore frequenza i pasti principali in famiglia potrebbe migliorare la preoccupante tendenza all’obesità che si verifica oggi specie nei ragazzi.
martedì 22 novembre 2011
ormoni sulla bilancia
lunedì 14 novembre 2011
Sono crescenti le evidenze che attribuiscono allo stile di vita odierno un posto importante nel determinismo delle malattie gastroenteriche. Ma ancora molto c’è da scoprire in proposito.
lunedì 14 novembre 2011
Un discreto numero di pazienti con sintomi simili a quelli da sindrome dell'intestino irritabile (IBS) soffre anche d’ipersensibilità alimentari (FH). Tuttavia per ora non vi sono test sensibili e dirimenti.
martedì 8 novembre 2011
Consumi di fibre da valutare
venerdì 28 ottobre 2011
Lo stile si vede anche nella dieta
venerdì 28 ottobre 2011
Lo sport va bene ma non troppo
lunedì 24 ottobre 2011
Contraccettivi orali e vitamine Molte gravidanze indesiderate si verificano anche nelle donne che utilizzano contraccettivi orali (CO) ed è ancora poco chiaro l'impatto potenziale di questi farmaci sui folati, sulla vitamina B (6) e sulla B (12).
lunedì 10 ottobre 2011
La relazione tra obesità e l'assunzione di macronutrienti e alimenti specifici è ancora poco chiara e questa review ne chiarisce qualche aspetto
lunedì 3 ottobre 2011
I disordini alimentari (ED) compulsivi sono stati spesso associati alle comorbilità metaboliche presenti nei pazienti con psoriasi; o forse è al contrario?
martedì 27 settembre 2011
Le madri sono in grado di occuparsi in maniera attiva e fattiva della prevenzione del sovrappeso
lunedì 19 settembre 2011
Dietoterapia computerizzata sul modello mediterraneo
lunedì 19 settembre 2011
Uno degli interventi correttivi possibili per aiutare le persone a mangiare meno potrebbe essere la riduzione delle porzioni proposte. Ecco che cosa ne pensano gli olandesi.
lunedì 12 settembre 2011
Dietoterapie a confronto
lunedì 5 settembre 2011
L’aumento dei pasti consumati fuori casa favorisce le scelte alimentari poco salutari. Una migliore educazione e informazione nutrizionale sono dunque necessarie, specie nei punti di ristorazione collettiva.
venerdì 22 luglio 2011
Più yogurt, meno peso Anche un maggior consumo di yogurt sembra contrastare il guadagno in peso.
lunedì 18 luglio 2011
I pediatri ricercatori dell’ESPGHAN (European Society for Paediatric Gastroenterology, Hepatology, and Nutrition) hanno pubblicato le nuove Linee Guida per la prevenzione dell’obesità infantile e per la promozione precoce di un pattern alimentare salutare
lunedì 18 luglio 2011
In età pediatrica, le raccomandazioni per il consumo di caramelle e cioccolato, sono ancora in discussione, non tanto per il rischio di carie, quanto per gli effetti sul peso e su altri fattori di rischio
martedì 12 luglio 2011
La dietoterapia dell’Alzheimer. Una dietoterapia a basso contenuto di grassi saturi e a basso indice glicemico (IG), potrebbe giovare ai pazienti con Alzheimer, o con moderati disordini cognitivi e della memoria
lunedì 4 luglio 2011
Il contesto socio-economico
lunedì 4 luglio 2011
Diabete di tipo 2: si può guarire con la sola dieta?
venerdì 24 giugno 2011
L’accertamento del food intake nei bambini
lunedì 20 giugno 2011
Nelle donne con sindrome dell’ovaio policistico (PCOS), la perdita di peso e il miglioramento dell’assetto endocrino-metabolico, si conseguono con la restrizione calorica; ma una diversa ripartizione nei macronutrienti può apportare ulteriori benefici?
lunedì 13 giugno 2011
Negli Stati Uniti la piramide alimentare è stata sostituita da un modernissimo piatto suddiviso in 4 parti che rappresenta le proporzioni di nutrienti raccomandati macronutrienti.asp per una dieta ideale
lunedì 13 giugno 2011
Su richiesta della Commissione Europea, l’EFSA ha revisionato le linee guida per una sana nutrizione alla luce delle ultime evidenze, in particolare, riconsiderando i grassi, i carboidrati, le fibre e l’acqua
martedì 7 giugno 2011
Esistono fattori di rischio inerenti lo stile di vita, e quindi modificabili, per la prevenzione delle patologie neuro-degenerative con declino cognitivo come la malattia di Alzheimer?
martedì 7 giugno 2011
L'attività benefica dei carotenoidi per la salute della cute è uno degli argomenti sempre attuali in campo dermatologico e dietetico.
martedì 31 maggio 2011
Le diete dimagranti più famose, che sono oggi alla portata di tutti, possono causare gravi danni alla salute, specie quando arrivano direttamente ai consumatori che, "cadono nella rete", sempre più numerosi.
lunedì 23 maggio 2011
Il consumo di succhi di frutta, sebbene non raccomandato per la sua potenziale influenza negativa sul peso, è stato ultimamente associato al miglioramento della qualità della dieta abituale, sia per gli adulti che per i bambini.
lunedì 23 maggio 2011
E' stata pubblicata una revisione eccellente sull'importanza della dieta nella prevenzione della cardiopatia coronarica, che riporta l'attenzione sui diversi fattori dietetici coinvolti, dagli anni '70 ad oggi.
martedì 17 maggio 2011
Lo stato ossidativo soggettivo è correlato alle abitudini alimentari e alla disponibilità o meno di riserve di antiossidanti provenienti dall'alimentazione quotidiana. Si può pianificare una dieta restrittiva in senso protettivo nei confronti del rischio
martedì 17 maggio 2011
Alcuni studi hanno suggerito una dieta moderatamente iperproteica come più appropriata rispetto a quella ipolipidica/iperglucidica per i pazienti a rischio di sindrome metabolica e diabete di tipo 2.
mercoledì 11 maggio 2011
Una dieta “acidificante” potrebbe essere deleteria per la densità minerale ossea Come si può tenere sotto controllo tale qualità dietetica? E quanto calcio sarebbe necessario?
mercoledì 4 maggio 2011
Esiste una significativa disparità, anche nel contesto socio-demografico, nella prevalenza dell'obesità: in aumento negli adolescenti e fortemente influenzata dallo stile di vita dei genitori.
mercoledì 4 maggio 2011
L'incidenza delle IBD (inflammatory bowel disease - colite ulcerosa e morbo di Crohn) è in aumento nei Paesi a stile di vita occidentale e tale aumento appare fortemente influenzato dalla dieta abituale, troppo ricca di grassi e povera di frutta e ortagg
martedì 5 aprile 2011
E' stato dimostrato che un carico elevato di proteine prima di un pasto può favorire la sazietà. Sono numerosi gli studi, condotti alla ricerca del nutriente migliore per conseguire una rapida e persistente sensazione di sazietà, ma l'effetto saziante del
martedì 5 aprile 2011
La soluzione migliore per aumentare il consumo di alimenti a basso contenuto energetico è quella di aumentare la quota degli ortaggi. Ma, molte persone, anche adulte, non apprezzano questa alternativa.
martedì 22 marzo 2011
Lo studio europeo multicentrico EPIC ha approfondito la relazione esistente tra colesterolemia totale, HDL, trigliceridemia, livelli plasmatici di apoA , di apoB e incidenza del cancro del colon e del retto.
lunedì 28 febbraio 2011
L'approccio diagnostico delle allergie alimentari non è ancora ben definito, soprattutto per quanto riguarda la diffusione di numerose opzioni. Permane il dubbio riguardante i test affidabili e specifici per l'accertamento di un'allergia alimentare.
venerdì 11 febbraio 2011
Una delle questioni più interessanti è la relazione tra gli stimoli all’assunzione di un certo cibo e le caratteristiche sensoriali -colore, odore, sapore - del cibo stesso. Tali segnali partono ancora prima che il cibo venga ingerito e possono dipendere
venerdì 4 febbraio 2011
Il calcio assunto con la dieta è stato più volte chiamato in causa, non solo per la prevenzione del rischio di osteoporosi, ma anche per la relazione inversa tra l’assunzione di calcio e l’adiposità.
lunedì 31 gennaio 2011
La prevenzione del rischio cardiovascolare con una dieta ricca di frutta e di ortaggi freschi non è cosa nuova. Al riguardo, sono attualmente in corso molti studi italiani dove il modello mediterraneo sembra produrre i risultati migliori; specie nelle pop
lunedì 31 gennaio 2011
In Italia, secondo le stime dell'ultimo studio epidemiologico multicentrico nazionale, ESOPO, il 23% delle donne di oltre 40 anni e il 14% degli uomini con più di 60 anni è affetto da osteoporosi.
martedì 25 gennaio 2011
L'incidenza del melanoma appare in continuo aumento, nonostante i numerosi programmi d'intervento realizzati fino ad ora per la prevenzione.
martedì 25 gennaio 2011
Il tessuto cutaneo svolge molteplici funzioni, che lo configurano come un vero e proprio sistema o apparato, con tutti gli annessi e connessi che ne derivano.
lunedì 20 dicembre 2010
In prossimità delle festività di Natale e fine anno, i nutrizionisti vengono spesso chiamati a rispondere alle domande dei pazienti che riguardano soprattutto l’osservanza della dieta
lunedì 29 novembre 2010
Sono moltissime le sostanze con un potenziale valore nutraceutico che, grazie alla più recente ricerca biotecnologica applicata alla scienza dell’alimentazione e alla farmacologia, sono approdate in forma di functional food sugli scaffali delle farmacie
lunedì 29 novembre 2010
Prima di tutto è necessario fare un po’ di chiarezza. I “nutraceutici” sono sostanze alimentari con dimostrate caratteristiche benefiche e protettive nei confronti della salute.
venerdì 19 novembre 2010
Al di là delle definizioni più dettagliate e delle norme di legge stilate dal Ministero della Salute, norme peraltro in continua e progressiva modificazione, gli integratori sono diventati davvero di moda.
venerdì 19 novembre 2010
In bustine, in capsule, in compresse e persino in bottiglia, gli integratori possono accontentare proprio tutti, o quasi. Il mercato italiano è in costante aumento: si calcola che almeno un italiano su 3 consumi quotidianamente un integratore.
venerdì 12 novembre 2010
Gli anziani tendono ad alimentarsi in maniera sbagliata, commettendo errori dietetici risultanti da un eccesso, o da una carenza di cibo e di elementi nutritivi essenziali: ovvero mostrano spesso un cattivo stato nutrizionale
venerdì 29 ottobre 2010
II regolamento europeo del 2006, pubblicato nel 2007, sulle indicazioni salutistiche, stabiliva che i benefici possono essere 'strillati' sull'etichetta e nelle pubblicità solo se sono comprovati da ricerche scientifiche. A verificare l'attendibilità di q
venerdì 29 ottobre 2010
Nel gennaio 2007 è stato pubblicato il primo Regolamento 1924/2006 relativo alle indicazioni nutrizionali e ai messaggi sulla salute (in inglese health claims) riportati sulle etichette o sulle confezioni dei prodotti alimentari. A tale regolamento sono s